Gas Medicinali


I gas medicinali hanno l’esplicito riconoscimento della qualità di farmaco (D.Lgs. 178/91) ed una disciplina specifica per la loro produzione e commercializzazione (D.Lgs. 538/92).
I gas medicinali, le cui specifiche sono descritte dalle Monografie raccolte nella Pharmacopeia Europea, sono i seguenti:

- Ossigeno Medicinale
- Azoto Protossido Medicinale
- Anidride Carbonica Medicinale
- Azoto Medicinale
- Monossido d’Azoto Medicinale
- Aria Medicinale
- Aria Medicinale Sintetica
- Elio Medicinale


Tali gas possono essere combinati in miscele per soddisfare esigenze ed applicazioni (miscele respiratorie/terapeutiche e miscele per impiego di laboratorio).

Utilità